F1: Hamilton il migliore nelle libere in Austria, terzo Vettel

F1: Hamilton il migliore nelle libere in Austria, terzo Vettel

La Top10 è completata da Kevin Magnussen e dalle due Renault, con Carlos Sainz che precede Nico Hulkenberg.

VETTEL "Sono contento, c'è margine di miglioramento". L'ultimo tentativo di Vettel per compiere un giro veloce, tra l'altro, è stato interrotto dalla bandiera rossa subentrata a seguito dell'uscita di pista di Gasly. Austria e Gran Bretagna che in tre settimane mette in palio la bellezza di 75 punti in classifica per i tre vincitori di queste gare. A rischio c'è anche Daniel Ricciardo, attualmente al nono posto e in difficoltà.

Mercedes sempre davanti a tutti, anche nella seconda sessione di libere del Gran Premio d'Austria. Il britannico ha fatto meglio di 179 millesimi di Bottas, poi Vettel a 190 millesimi.

ORE 15:25 - Inizia adesso la Q2!

10 minuti al termine - Al comando vola adesso Bottas in 1:04.175, con 119 millesimi su Hamilton e 172 su Vettel. L'amaro invece fu tutto per Lewis Hamilton, terzo in pista e di conseguenza poi ottavo in griglia alla domenica a causa di una penalizzazione di cinque posizioni dovuta alla sostituzione del cambio.

ORE 15:00 - Inizia adesso la Q1!

Passando a Ferrari, Sebastian Vettel è convinto che la giornata odierna è da considerarsi piuttosto positiva. I due ferraristi si sono comunque dimostrati competitivi sul passo gara.

Il Red Bull Ring, precedentemente conosciuto come Österreichring ed A1-Ring, è il famoso circuito sito in Austria, nelle vicinanze di Spielberg bei Knittelfeld. Dopo il riammodernamento ha ripreso l'attività dalla stagione motoristica 2011. Le due Ferrari assaltano la pole, ma si avvicinano solo al finnico, che al passaggio sul traguardo ritocca il suo tempo in 1'03 " 130. Sono però presenti ben quattro allunghi da oltre 300 km/h.