Cyberpunk 2077 avrà un comparto multiplayer, ma non al lancio

Cyberpunk 2077 avrà un comparto multiplayer, ma non al lancio

L'E3 è "finito", siamo ancora carichissimi e stiamo stilando le pagelle delle varie conferenze. Fateci sapere cosa ne pensate del nuovo gioco di CD Projekt RED e se secondo voi sarà il gioco della fiera!

Un comunicato stampa che ci regala dei dettagli preziosi, dettagli che vanno ad arricchire il quadro definito nel nostro approfondimento.

Il gioco racconta la storia di V, cyberpunk in ascesa a Night City, la metropoli più pericolosa e violenta del futuro dominato dalle corporazioni. Escludendo le questioni legate alla visuale, Cyberpunk 2077 di base è un rpg e come tale ci permetterà di caratterizzare V, è questo il nome del nostro personaggio, per vari aspetti che vanno dal sesso all'estetica passando per alcune sue statistiche che si evolveranno nel corso della partita, queste saranno suddivise in strength (forza), constitution (costituzione), intelligence (intelligenza), reflexes (riflessi), tech (tecnologia) e cool (carisma). La longevità sarà poi aumentata con molteplici altre attività secondarie, c'è sempre qualcosa da fare e vedere a Night City. Le quest saranno viste con gli occhi di V sarà possibilite giocare l'intera Night City.

Il tutto fa pensare ovviamente ad una visione in prima persona.

Nuovi dettagli emergono su Cyberpunk 2077, IGN ha infatti rivelato diverse informazioni riguardanti il titolo di CD Project RED, grazie ad una demo gameplay a porte chiuse. La nostra missione sarà quella di svolgere incarichi sporchi e prendere molte decisioni difficili. Cyberpunk 2077 arriverà su PC, Xbox One e PlayStation 4 ma al momento è privo di una data d'uscita.