CURIOSITÀ - Il salernitano Pisapia nella bufera dopo un coro contro il Napoli

CURIOSITÀ - Il salernitano Pisapia nella bufera dopo un coro contro il Napoli

Questa mattina la Gazzetta dello Sport ha deciso di schierarsi in favore di chi da quei cori si è sentito offeso ed ha invitato chi di dovere ad agire velocemente ed in modo adeguato. Dopo aver battuto i pari età del Napoli sono partiti negli spogliatoi i cori contro la città. "Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone". A registrare il coro e condividerlo sul proprio profilo Instagram, infatti, è un campioncino bianconero nato e cresciuto a Salerno, calcisticamente formatosi nella Scuola Calcio Sant'Aniello di Gragnano, passato alla Juventus proprio un anno fa.

Parole sottovalutate, che però una volta online hanno fatto il giro del web tra l'indignazione e l'incredulità dei napoletani.

Brutto episodio al termine della semifinale Under 15 tra Juventus e Napoli finita 3-0.

Il ragazzino napoletano della Juventus ha cancellato il video su Instagram scusandosi con i partenopei: "Mi scuso con tutti quelli di Napoli". Era solo l'euforia e la gioia di aver vinto contro una squadra rivale.

"In seguito agli avvenimenti di Juventus-Napoli Under 15, il club si riserva di accertare con precisione i fatti e di decidere le relative sanzioni disciplinari nei confronti dei propri tesserati". "Mi scuso per questo, non volevo offendere nessuno".