Cristiano Ronaldo ammette le sue colpe e patteggia col fisco. La pena

Cristiano Ronaldo ammette le sue colpe e patteggia col fisco. La pena

Il portoghese ha accettato il pagamento di 18,8 milioni di euro e due anni di carcere con la condizionale.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta! Il risultato del patteggiamento è una notevole riduzione delle frodi che il Fisco aveva inizialmente contestato che passa dai 14,7 milioni di euro a 5,7 milioni di euro. In questo modo il lusitano mette fine ai suoi problemi col fisco, emersi grazie a Football Leaks nell'ultimo biennio. Non avendo precedenti, non andrà in carcere. Chiedendo inoltre un confronto con il trattamento ricevuto da Benzema e Pepe.

Cristiano Ronaldo ha raggiunto un accordo con il fisco per risolvere il suo contenzioso. Accettata dal portoghese, così da concentrarsi esclusivamente sul Mondiale.