Brian De Palma sta preparando un horror ispirato a Harvey Weinstein

Brian De Palma sta preparando un horror ispirato a Harvey Weinstein

La motivazione che ha spinto De Palma a pubblicare il suo libro in Francia anziché negli Stati Uniti è la sua affinità con il popolo francese. Le premesse del suo nuovo lavoro partiranno proprio dal caso che ha travolto il potente produttore, accusato di stupri e aggressioni da oltre 80 donne. (I serpenti sono necessari?), un thriller politico scritto con la sua compagna, la giornalista Susan Lehman, sempre da Parigi ha parlato con l'agenzia AFP delle vittime di Weinstein, "ho seguito il caso da vicino perché conosco molte persone coinvolte. E naturalmente si tratta di storie che coinvolgono le persone più note". Il film è interpretato da Nikolaj Coster-Waldau, Carice van Houten e Guy Pearce e sarà un poliziesco in cui due poliziotti si metteranno sulle tracce di un omicida che a sua volta è già impegnato con una caccia ancora più grossa: una cellula dell'ISIS.

Tornando a Brian De Palma, il regista ha anche dichiarato di aver terminato di girare il film Domino, ma non è ancora chiaro quando la pellicola arriverà nelle sale cinematografiche, visti i problemi economici che non hanno permesso di pagare gli stipendi a tutti i membri dello staff che hanno bloccato i lavori di produzione.

"Hollywood è cambiato. I film di dinosauri e supereroi sono fatti per i bambini! Non so se questo lungometraggio uscirà". Non puoi fare film seri laggiù ...a meno che tu non sia Spielberg e tu sia lo studio. Perché vorrei fare un altro film come questo? Dopo ho fatto Snake Eyes, Mission to Mars e lì ho detto: Stop.

Il prossimo progetto di Brian De Palma sembra ormai segnato, ma da un maestro in grado di dirigere horror quali "Carrie - Lo Sguardo di Satana" le aspettative su uno script ispirato ad Harvey Weinstein sono davvero alte. "Ero stanco di questi grandi film, dove combatti con gli studios per sapere quanto costano gli effetti speciali".