Allarme bomba: volo Roma-Chicago atterra in Irlanda

Allarme bomba: volo Roma-Chicago atterra in Irlanda

Un aereo della United in volo da Roma a Chicago è stato deviato in Irlanda per "potenziali motivi di sicurezza" dopo che appunti e note che indicavano la presenza di una bomba sono stati rinvenuti in due dei bagni del velivolo.

Paura sul volo 971 di United da Roma a Chicago.

"Ulteriori controlli saranno eseguiti su tutti i passeggeri e i bagagli", precisa United.

A quel punto - come emerge dal sito di rilevamento degli aerei Flightradar24 - il Boeing ha prima preso il largo, passando oltre l'Irlanda, poi ha fatto ritorno e diversi giri nei pressi di Shannon per scaricare quanto più carburante possibile prima della discesa.

Lo scalo, messo in allarme, ha atteso il velivolo con tutte le misure di sicurezza per simili situazioni di emergenza. La prova decisiva, secondo quanto emerge, starebbe nel test di scrittura: a ogni persona sarebbe stato chiesto di scrivere qualcosa per poter confrontare le calligrafie. Controlli sono in corso sui bagagli imbarcati e su quelli a mano.

L'aereo, un Boeing 767, è atterrato a Shannon e i passeggeri sono stati fatti scendere dal velivolo. I passeggeri dovrebbero passare la notte in hotel per ripartire il giorno dopo verso le 15 (le 16 in Italia).