Alisson: "Mio futuro dopo il Mondiale. E alla Roma dico: tieni Nainggolan"

Alisson:

Ad essere sincero ho lasciato tutto in mano ai miei agenti.

Torna a parlare del suo futuro il portiere giallorosso Alisson, ma anche della sua esperienza a Roma. Queste le sue parole, riportate da UOL Esporte, al termine del match vinto contro l'Austria: "Credo che tutto si risolva prima dell'inizio della Coppa del Mondo, è quello che voglio. Se non verrà risolto tutto entro la prima partita, se ne parlerà dopo il Mondiale".

Sono sopratutto Liverpool e Real Madrid a volere il giocatore brasiliano, che ha un contratto con la Roma fino al 2021: in caso di permanenza con i giallorossi Alisson vedrebbe l'accordo prolungato, con tanto di adeguamento importante vista la scorsa grandiosa stagione. "Vediamo se succede qualcosa in questa settimana". Da Trigoria fanno sapere che, per adesso, non sono arrivate offerte ufficiali, ma solo qualche manifestazione di interesse. Lui stesso, alla domanda, ha sorriso: "Ci sono delle possibilità su cui stiamo lavorando, ma sempre insieme alla Roma e nel rispetto del mio club".

RINNOVO O ADDIO? - Cosa, nello specifico?