Vigilia contro la Ternana, D'Aversa: "Fondamentale il risultato"

Vigilia contro la Ternana, D'Aversa:

"Non abbiamo bisogno di pressioni".

Alla vigilia di Parma-Ternana, Roberto D'Aversa, tecnico del Parma, è intervenuto nella consueta conferenza stampa della vigilia: "Da quando faccio l'allenatore è la prima volta che non riguardo la partita precedente". Credo che quello che dobbiamo fare in questo momento, ed è ciò che ho detto ai ragazzi, è pensare esclusivamente alla gara di domani contro la Ternana. Dobbiamo affrontare ogni gara una alla volta con il massimo impegno per cercare di portare a casa il risultato. Il nostro unico pensiero è quello di affrontare la Ternana nel migliore dei modi, a prescindere dagli infortuni. Ma quello che mi preme, in questo momento, è che la squadra scenda in campo in maniera serena.

Come sta Scozzarella? "Matteo molto probabilmente verrà in panchina, abbiamo accelerato un po' i tempi: sta dimostrando attaccamento alla squadra, vuole esserci pur non essendo al meglio". E' chiaro che a fine stagione a volte si accelera e si cerca di rendere tutti disponibili. "Di Cesare è arruolabile, così come Scavone". I centrocampisti? Per quanto riguarda il campionato e la posizione del singolo giocatore non conta molto.

Dopo il brutto stop con la Pro Vercelli, il Parma ha subito l'opportunità di riscatto, per il turno infrasettimanale che lo vede contrapposto alla Ternana. "Tutto passa dalla tranquillità, non ci deve essere tensione". "Bisogna scendere in campo rispettando l'avversario, consapevoli del fatto che se si affronta la partita con la voglia e la determinazione di portare a casa il risultato i valori tecnici possono venir fuori".

L'ultima partita diretta alla Ternana è stata quella del Liberati di questa stagione con la squadra rossoverde che ha vinto contro la Pro Vercelli per 4-3. Il campionato stesso ha dimostrato che quando Dezi pensava che il suo ruolo naturale fosse di mezzala a sinistra, ha fatto le sue partite migliori a destra.