Test Formula 1 Spagna, Vettel fuga ogni dubbio sulle gomme

Test Formula 1 Spagna, Vettel fuga ogni dubbio sulle gomme

È arrivato terzo nel campionato europeo di Formula 3 nel 2015, con due vittorie a Pau e Spa e nel 2016 è arrivato quarto nel campionato GP3, prima di fare il passaggio alle ruote coperte. Nelle simulazioni di gara effettuate con le vecchie gomme, si è notato blistering sulla posteriore sinistra fosse (complice la temperatura dell'asfalto, circa 18° in più di domenica). Dopo la deludente gara di domenica, la Ferrari ha concentrato gli sforzi su delle prove comparative sulle gomme Pirelli, che avevano messo in difficoltà gli uomini in rosso appena due giorni fa. "La scelta Pirelli è stata corretta, quindi è solo colpa nostra se non abbiamo avuto la stessa usura dei nostri avversari".

LA CARRIERA DI DENNIS La Red Bull dice che il test di Dennis fornirà utili correlazioni per il suo lavoro nella sede britannica del team a Milton Keynes, dove trascorre lunghe ore guidando il simulatore, contribuendo allo sviluppo generale della vettura e supportando anche il team con il lavoro di set-up. Come ho detto è stato un weekend un po' avaro per noi, non siamo stati abbastanza veloci e abbiamo dovuto lottare con le gomme. "Abbiamo capito diverse cose su come lavorare su piste come questa". Abbiamo avuto i nostri problemi e questo spiega perché la nostra performance non sia stata delle migliori. "Bisogna lavorare sui noi stessi e sulla nostra macchina, è quella la strada per tornare ad essere subito competitivi". Non abbiamo ancora disputato una gara super-calda, e in Cina, che è stata piuttosto fredda, è andata bene.

Ferrari
Ferrari

In conclusione, parlando del futuro imminente, Vettel ritiene che sarà il circuito di Montreal a dare le giuste risposte sul comportamento della monoposto, poichè Montecarlo, vista l'atipicità e la conformazione del circuito, farà storia a sè:"Anche quello canadese è un circuito po' diverso dal solito, ma sicuramente è una pista che più si avvicina a quelle permanenti".

Nella giornata di domani il volante passerà in mano ad Antonio Giovinazzi, che concluderà questi test.