Meteo: è in arrivo il ciclone islandese. Cosa accadrà

Meteo: è in arrivo il ciclone islandese. Cosa accadrà

Le temperature si abbasseranno e pioverà. Un ciclone si staccherà da una grande perturbazione presente sull'Islanda e molto velocemente si incamminerà verso la Francia attivando correnti intense di Maestrale e Libeccio che raggiungeranno le regioni settentrionali del nostro Paese e saranno responsabili della diminuzione della pressione e di forti temporali. Lo annuncia il sito ilMeteo, precisando che il fenomeno, una profonda saccatura, interesserà innanzitutto la Liguria, scatenando forti venti e temporali. "Altri temporali anche nel corso del weekend, ma da domenica l'aria fredda contenuta nel ciclone islandese con quasi -30°C a 5.000 metri si riverserà, seppur mitigata, anche al suolo, accompagnata dalle precipitazioni".

Informa ilMeteo.it: "Il crollo termico sarà cospicuo per alcune città, in primis Torino dai 23°C di sabato raggiungerà i 15°di domenica, risultando la città di pianura più fresca d'Italia". Farà più fresco anche a Venezia e a Bologna, dove da 26° C si passerà rispettivamente ai 18° e ai 20 di Lunedì 14 maggio.

Temperature minori anche sulle Alpi e in seguito sugli Appennini, dove tornerà la neve.

"METEO SABATO - Giornata nel complesso soleggiata, eccetto per una moderata attività cumuliforme su Alpi, Prealpi e zone appenniniche, capace di dar luogo alla consueta attività temporalesca pomeridiana". Il Sud sarà invece prevalentemente soleggiato per tutto il fine settimana. Tuttavia nei sette giorni successivi si avranno cali sotto i 20° in numerose regioni italiane e città come Roma, Napoli, Catanzaro e Palermo, in cui si arriverà a 18-19° circa.

Meteo weekend 12 e 13 maggio, ancora temporali.