Mediobanca, 9 mesi record per utile (+11%) e ricavi (+8,6%)

Mediobanca, 9 mesi record per utile (+11%) e ricavi (+8,6%)

Nei nove mesi CheBanca! ha registrato un utile netto di 22,2 milioni di euro, in crescita di 3,6 milioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (escludendo il provento non ricorrente legato all'acquisizione del ramo Barclays) e ricavi in crescita del 7,5%, da 201,2 a 216,2 milioni, di cui 72,5 milioni nell'ultimo trimestre, grazie soprattutto alla crescita delle commissioni (+13,1%).

Treviso, 10 mag. (AdnKronos) - Il Consiglio di Amministrazione di Pro-Gest S.p.A. ha approvato il Bilancio Consolidato. I ricavi del terzo trimestre hanno superato per la prima volta i 600 milioni e nei 9 mesi hanno segnato il record di 1,8 miliardi, con un aumento del +8,6% (le stime degli analisti erano di ricavi per 1,78 mld). Il risultato operativo sale così del 18,6% (da 685,8 a 813,3 milioni). Il costo del rischio in discesa a 59 punti base (-33 punti base).

Una raccolta netta positiva di 3,2 miliardi in 9 mesi, a cui si aggiungono altri 3 miliardi derivanti dal consolidamento di nuove società acquisite. I ricavi della divisione wealth management sono stati pari a 384 milioni (+16%) con un utile di 51 milioni (+11%). Per la controllata, il bilancio ricorda anche la crescita dei depositi retail da 13,1 a 13,3 miliardi di euro e masse totali per 21,2 miliardi.

A fine marzo l'indebitamento netto del gruppo ammontava 5,43 milioni di euro, in aumento rispetto ai 4,96 milioni di inizio anno per effetto dello slittamento degli incassi da parte della clientela, dovuto alla concomitanza di festività coincidenti con la fine del trimestre. La redditività netta è attesa fra 360-390 milioni di euro, ovvero superiore a quella registrata nel 2017 (penalizzata dagli effetti negativi conseguenti all'esercizio della PUT Option su EPCG).