Manchester United, Deco difende Mourinho: "Mette pressione a tutti perché vuole vincere…"

Manchester United, Deco difende Mourinho:

Il centrocampista portoghese tornerà alla corte nerazzurra dopo i sei mesi con gli Hammers ma non è nei piani della prossima stagione della squadra di Luciano Spalletti. So che per loro Lukaku è un giocatore molto importante, comunque lo United non dipende solo da lui, ci sono tanti giocatori forti. Per lui sarebbe meglio, visto che ha iniziato un buon processo e sarebbe giusto portarlo a termine. Un processo che lo può portare ad affermarsi nel calcio inglese. Rimanere in Premier sarebbe una buona soluzione. Perché no? Del resto già il West Ham è un grande club, un club con grande storia e che vuole crescere. E' un giocatore che pensa e agisce rapidamente, ha recuperato la sua velocità di pensiero e di esecuzione, intensità e aggressività. "Mi è piaciuto in ogni partita di più" ha detto José Mourinho a Record.

Inter o West Ham? Si tratta di una cifra importante che potrebbe poi aprire altri tavoli di lavoro tra Inter e United: tra le fila dei Red Devils gioca Anthony Martial, esterno offensivo che piace sia a Luciano Spalletti e alla dirigenza. Alla vigilia della finale di Coppa d'Inghilterra, che vedrà domani pomeriggio a Wembley l'ultimo atto tra Chelsea e Manchester United, i due allenatori più 'fumantini' della Premier sotterrano l'ascia. Ci siamo stretti la mano, eravamo stufi.