La trasformazione di Nina Moric, tra sfottò e difese sul web

La trasformazione di Nina Moric, tra sfottò e difese sul web

E lo sa anche Barbara che ha fatto entrare nella casa l'onorevole Stefania Pezzopane, Partito democratico, compagna di Simone Coccia, ex spogliarellista coi tatuaggi in faccia, per fare a lui una sorpresa, e Nina Moric, compagna di Luigi Favoloso, per dare a lui il colpo di grazia. Tanti sponsor ufficiali del reality show di Canale 5 hanno interrotto la collaborazione con il GF15 per lanciare un segnale fortissimo e significativo a Mediaset e all'opinione pubblica.

Il celebre e stimato conduttore tv e giornalista Maurizio Costanzo ha invitato i telespettatori a non guardare più il Grande Fratello 15 di Barbara D'Urso perché è una finestra su una discarica. A me fa paura e anche tenerezzaLa fragilità di Nina Moric mi fa impressione.

"Speravo sinceramente che le cose andassero semplicemente bene e invece..."

Lucia Bramieri, visibilmente offesa, ha chiesto spiegazioni ad Alessia Prete la quale si è subito scusata con lei sottolineando il fatto di non essersi accorta del suo comportamento ma soprattutto vergognandosi di aver riso alle frasi infelici dette da Mariana. Un'esperienza che ha addirittura superato le aspettative. Un circolo di mamme montessoriane che vorrebbero che i loro scienziati fossero liberi di esprimere sé stessi ma vorrebbero evitare di crescersi dei criminali.

Uno dei commissari dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, Antonio Nicita, ha chiesto una relazione urgente agli uffici dell'Agcom in merito ai numerosi casi di bullismo, violenza e sessismo registrati durante la più brutta e terrificante edizione del Grande Fratello. Favoloso avrebbe indossato una maglietta su cui compariva una non precisata frase sessista.

Su Oggi ha parlato anche Andrea Palazzo, capo-progetto di Endemol per il Grande Fratello. Secondo quanto ipotizzato dal sito TrashItaliano, la scritta in questione sarebbe "Selvaggia s**a", con riferimento alla blogger Selvaggia Lucarelli.

E la cosa più raccapricciante è che quelle che più puntano il dito, che si accaniscono, e che godono nel vedere un'atra donna in difficoltà sono PROPRIO LE DONNE! Lo stesso Favoloso, del resto, ieri aveva tenuto a precisare: "Assolutamente chiedo scusa, mi assumo le mie responsabilità".