La rivoluzione Iliad ha inizio: ecco l'evento di lancio [AGGIORNATO]

"Se rimarrete con noi è perché lo vorrete" dice Levi, annunciando una "partnership con Apple", per i device che l'operatore mobile metterà a disposizione dei clienti.

L'offerta da 5,99 euro è rivolta a tutti, ma superato il milione di nuove attivazioni non è dato sapere quanto costerà l'offerta successiva. L'offerta può essere attivata ovunque in Italia e si appoggia, per la copertura, a un accordo con Wind Tre, anche se Iliad sta lavorando a una sua rete. "Spensieratezza e libertà di poter usare lo smartphone come vuole". "Preparati alla rivoluzione", ha detto prima di presentare il pacchetto, significativamente molto vantaggioso.

L'offerta è una ed una sola, zero rimodulazioni, niente costi aggiuntivi o tariffe ogni 28 giorni.

A rendere ancora più turbolenta la situazione c'è stata la rivelazione di diversi costi nascosti come i "piani base" a pagamento delle SIM o l'introduzione di opzioni specifiche per i servizi che informano l'utente, a fronte di una spesa extra, delle chiamate perse.

In Italia c'è di nuovo un quarto operatore di telefonia mobile. Chi immaginava che la fusione tra Wind e Tre potesse rappresentare lo scossone più consistente del sistema del mobile in Italia potrebbe essersi sbagliato, poiché l'irruzione di Iliad sul mercato italiano potrebbe realmente far tremare gli altri colossi. Che però al momento sul mobile è un operatore virtuale.

Per la prima fase di permanenza sul mercato, i clienti Iliad potranno sfruttare anche il roaming gratuito sulla rete Wind Tre nelle aree in cui non ci sarà copertura.

Non è nemmeno presente alcun tipo di scatto alla risposta, mentre sono esclusi gli MMS, che avranno un costo di 0,49 Euro.

Sbarca sul mercato italiano - con il brand Iliad Italia - in seguito all'acquisto delle frequenze, all'apertura di 2 sedi (Milano e Roma) e all'inaugurazione di vari negozi sul territorio italiano. Gli investimenti "sono superiori a 1 miliardo nel breve termine, nei prossimi anni, comprese le aste 5G", conclude il Ceo.(ANSA).