Internazionali Bnl d'Italia, Fognini firma l'impresa contro Thiem

Internazionali Bnl d'Italia, Fognini firma l'impresa contro Thiem

Fabio è in controllo della partita e ha anche una possibilità di salire 5-2, ma Thiem si salva con la prima di servizio e riesce ad accorciare sul 4-3. Domani Fognini giocherà il suo secondo match al Foro Italico contro Dominic Thiem, n. 8 al mondo, per una sfida che ha un chiaro favorito. Il game successivo è un capolavoro: Fognini costringe Thiem a giocare fuori dal campo e va 0-30, l'austriaco fa il 15 successivo, ma poi Fabio inventa una giocata magica delle sue: pallonetto telecomandato di rovescio bimane sull'avanzata dell'austriaco che va a morire prima della riga di fondo.

E' un Fognini completamente diverso nel terzo set. Ma quest'ultima non ha dato noie, permettendo a Fognini e Thiem di "darsele" di santa ragione.

Così sarà. Fogna fallisce un'altra palla break nel game seguente - bravissimo Thiem - e alla settima occasione lo schema kick esterno+dritto in cross trova una falla di qualche centimetro. Non è riuscito ad arrivare a palla-break sul 2-1, mentre se n'è conquistate ben cinque in un sesto game eterno, da 20 punti e 14 minuti. Con una splendida combinazione palla corta-pallonetto si è preso due palle-break, sulla seconda ha pescato una risposta da lontanissimo nei piedi di Thiem, e un errore dell'austriaco l'ha mandato a servire per il match.

Nel terzo set Fogna torna in sella, fa corsa di testa col servizio. Un anno dopo il grande exploit contro Murray, Fognini si conferma ispiratissimo agli Internazionali d'Italia. Per passare ai quarti dovrà vederserla con il 28enne tedesco Peter Gojowczyk, n.53 del mondo, che ha eliminato l'azzurro Lorenzo Sonego. Si diceva che da primo escluso dalle teste di serie a Fognini fosse toccato un tabellone durissimo, ma quando le opportunità non ci sono si possono creare.