FinecoBank: utile sale a 59 mln nel primo trimestre

FinecoBank: utile sale a 59 mln nel primo trimestre

Nel primo trimestre dell'anno Snam ha realizzato ricavi totali pari a 616 milioni di euro (+15 milioni; +2,5% rispetto al primo trimestre 2017, grazie al proseguimento del piano di investimenti), un utile operativo (ebit) di 355 milioni di euro (+2 milioni; +0,6% rispetto al primo trimestre 2017) e un utile netto di 254 milioni (invariato rispetto al primo trimestre 2017).

La voce relativa a altri ricavi e proventi è passata da 2,73 milioni del 2016 ai 3,01 milioni del bilancio 2017. Il risultato netto è pari a 50 milioni di euro, uguale al risultato netto ordinario, in assenza di operazioni straordinarie.

Il flusso di cassa generato da attività operative (Focf) è negativo per 1.057 milioni di euro (-1.094 milioni atteso) in linea con la usuale tendenza del Gruppo a registrare significativi assorbimenti di cassa nei primi trimestri, mentre il dato del primo trimestre 2017 beneficiava in misura eccezionale dell'apporto del contratto Efa Kuwait, con l'incasso nel trimestre del secondo anticipo.

Confermata la guidance per il 2018 con ordini per 12,5-13 miliardi, ricavi tra 11,5 e 12 miliardi, un ebitda di 1,075-1,125 mld, il Focf per circa 100 milioni e indebitamento netto a circa 2,6 miliardi.

Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo, ha commentato: "I risultati del primo trimestre 2018 sono in linea con le attese e, come previsto, gli Elicotteri mostrano segnali di ripresa". A Piazza Affari il titolo FinecoBank cede oltre il 3% a 9,79 euro.