Europa League: Marsiglia Atletico Madrid

Europa League: Marsiglia Atletico Madrid

"Essere considerati da tutti come i favoriti per la finale, ha aumentato il nostro senso di dovere e responsabilità, ma noi siamo pronti". Rispettiamo l'Atlético, è una delle grandi di Spagna e ha esperienza. Uno è Diego Pablo Simeone detto 'El Cholo', ex calciatore di Inter e Lazio e ormai uno degli allenatori più quotati al mondo. Nel reparto avanzato, Payet dispenserà la sua classe partendo da una posizione centrale sulla trequarti; si allarga a destra un Thauvin che ha saputo segnare tanto quanto una prima punta, a sinistra invece Ocampos che nel campionato italiano non aveva particolarmente brillato, rilanciandosi però a Marsiglia. Scopriamo quindi le probabili formazioni di Marsiglia-Atletico Madrid e dove vedere in tv e in streaming la finale di Europa League. La partita si gioca nello stadio dell'Olympique Lione: il Parc OL. Una gara "quasi" in casa, quindi, per l'Olympique Marseille di Garcia, che è attualmente quarto in Ligue 1 ed è impegnato in un duello all'ultimo sangue proprio con il Lione per il terzo posto nel campionato francese.

Nella squadra ospite squalificato l'allenatore Simeone in seguito agli insulti rivolti all'arbitro Turpin nel corso della semifinale di andata disputata dai Colchoneros contro l'Arsenal lo scorso 26 aprile. A centrocampo Gabi e Saul in cabina di regia con Koke e Correa sulle corsie esterne mentre in attacco tandem composto da Griezmann e Diego Costa.

Il Marsiglia ha ritrovato Mandanda, il suo portiere titolare: possibile e probabile che a giocare sia lui, protetto da una difesa nella quale è tornato a disposizione Sakai che giocherà da terzino destro, con Amavi a sinistra e dunque Bouna Sarr che dovrebbe andare in panchina (ma il ballottaggio rimane aperto).

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-2-3-1): Pelé; Sarr, Rami, Gustavo, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; N'Jie. I francesi hanno vinto solo quattro dei quindici confronti diretti con le squadre spagnole subendo otto sconfitte, gli spagnoli invece nei dodici match disputati contro squadre francesi hanno vinto sei volte, pareggiato cinque e perso una: si sfidano i due team che si sono aggiudicati le prime edizioni delle competizioni europee per club nella loro veste attuale.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Savic, Giménez, Filipe Luis; Correa, Thomas, Gabi, Koke; Gameiro, Griezmann.