Emilia-Romagna: falsi dentisti, dietologi e fisioterapisti. Denunciate 22 persone, chiuse due strutture

Emilia-Romagna: falsi dentisti, dietologi e fisioterapisti. Denunciate 22 persone, chiuse due strutture

Emilia-Romagna: falsi dentisti, dietologi e fisioterapisti. Tutte le denunce a piede libero, come scrive La Repubblica, sono scattate per lo svolgimento di esercizio abusivo della professione medica.

I carabinieri del Nas di Bologna hanno denunciato per esercizio abusivo della professione sanitaria 22 persone in Emilia Romagna.

I controlli sono eseguiti nel corso del secondo semestre dello scorso anno e hanno interessato oltre 60 strutture (studi medici, poliambulatori, studi dentistici, studi fisioterapici) nelle province di Bologna, ma anche di Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Nella provincia di Forlì-Cesena, denunciati quattro odontotecnici che svolgevano mansioni riservate al medico, truffando gli ignari pazienti.