De Magistris insiste: "L'arbitraggio di Inter-Juve è stato scandaloso"

De Magistris insiste:

Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in merito alle difficoltà nella raccolta rifiuti che è stata registrata in città in questi giorni. In molti sui social gli hanno ricordato quale sia il suo ruolo, ma lui non si è placato e a Televomero ha replicato: "La squadra, i tifosi e la città si meritano lo Scudetto". Francamente, dopo quello che si è visto a Milano durante Inter-Juventus la rabbia ci sta. L'aritmetica non ci ha ancora condannati, ma non lo stiamo perdendo per demeriti sul campo, perché in quel caso chapeau all'avversario anche se è antipatico, è giusto riconoscerlo. Il Napoli è arrivato spompato, ma con adrenalina, spinto dai tifosi col Chievo e poi con la Juve.

Ma attenzione, il Napoli non doveva mollare: anche in nove dovevano continuare a giocare. Quando vedi che fanno di tutto per non farti vincere fuori dal campo fa male.

Il post su Facebook? Il sindaco ha tuttavia evidenziato che "rispetto al passato c'è una grande squadra e un'ottima cooperazione istituzionale tra i vari enti coinvolti ma soprattutto le prospettiva mi lasciano molto tranquillo per il lavoro che si sta facendo sull'impiantistica alternativa con i distretti di multi materiale e compostaggio, ma anche per il lavoro che si sta portando avanti con la Città metropolitana per rafforzare metodi, luoghi e strutture per trattare complessivamente i rifiuti". Trovatemi una persona onesta a livello intellettuale che l'arbitraggio è stato onesto! "Io non mi abituo alle ingiustizie!". "Abbiamo avuto qualche problema, ma lo stiamo superando".