Crotone-Lazio, Inzaghi: "De Vrij? Sono tranquillissimo, onorerà la maglia. Radu sta bene"

Crotone-Lazio, Inzaghi:

Loro si giocheranno tanto, come ci giochiamo tantissimo noi. Ci siamo preparati al meglio.

CHAMPIONS - "Noi abbiamo fatto qualcosa di straordinario per essere lì a giocarci la Champions con corazzate costruite con altri budget, ma con la forza di questo gruppo e l'entusiasmo della nostra gente, siamo lì a giocarcela e per farlo abbiamo fatto tantissimi record". Abbiamo vinto in trasferta come non era mai accaduto, così come i gol segnati. "Saranno 54 le partite con quella di domani, siamo lì e ce la giocheremo fino alla fine". "Sono tranquillissimo per quanto concerne Stefan de Vrij: conosco il ragazzo, è un professionista e sono sicuro che onorerà la nostra maglia per rispetto dei tifosi, della società e dei suoi compagni". Stiamo bene, ma tutto il nostro percorso va confermato in queste ultime due partite.

180 minuti che valgono la stagione?

Momento. "Sta benissimo, viene da cinque vittorie e un pareggio". Per arrivare qui ha fatto un qualcosa di straordinario.

" La squadra è tranquilla e serena, ed è consapevole dei propri mezzi". Abbiamo guardato in casa nostra e non altrui, preparando la partita e sapendo cosa troveremo. Due partite crocevia della stagione biancoceleste. Lukaku ha dolore al tendine, non partirà, così come Immobile, Parolo e Luis Alberto.

Vincere, per avere due risultati su tre nell'ultima giornata contro l'Inter. "Probabilmente Luis Alberto ha meno possibilità degli altri, ma speriamo di riaverli tutti disponibili per l'Inter".

Leiva diffidato? Chi sarà il rigorista? In attacco c'è Felipe Anderson alle spalle di Caicedo.

"Lucas come Bastos sono diffidati ma non ho timori". In caso poi a partita in corso faremo dei calcoli. "Lucas Leiva nel girone d'andata è stato 13 partite in diffida, penso possa giocare anche domani". Nani può fare la prima o seconda punta. "É un'opzione che tengo ben in mente". "Il Sassuolo non andrà sicuramente a San Siro per farsi umiliare, avrà la mente libera e non sarà semplice per l'Inter - ha concluso - i neroverdi hanno già centrato la salvezza e si avvicineranno alla gara con spensieratezza".