Adolescente cade in un crepaccio e muore

Adolescente cade in un crepaccio e muore

Poco prima di mezzogiorno il ragazzo è caduto in un crepaccio profondo 12 metri, situato a 3200 metri di quota nel Grenzgletscher. Il giovane, domiciliato nel canton Zurigo, era partito con il padre da Zermatt la sera del 9 maggio e stava attendendo l'elicottero per tornare al punto di partenza. I due hanno raggiunto il rifugio nella giornata di ieri, superando il ghiacciaio Gornergletscher dotati solamente di scarponi e ramponi.

Trascorsa la notte, la mattina di giovedì 10 maggio, i due hanno deciso però di fare una passeggiata in attesa dell'elicottero. Il corpo senza vita del giovane è stato recuperato da un elicottero della Air-Zermatt, riferisce la polizia cantonale vallesana.