Usura con tassi 600%, 5 arresti a Bari

Usura con tassi 600%, 5 arresti a Bari

Nella mattinata odierna, infatti, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare a carico di cinque persone.

Le indagini dei Carabinieri sono state avviateproprio per accertare l'inspiegabile (a fronte degli ingentiintroiti) situazione deficitaria in cui si trovavano i gestoridell'attività, ormai alle soglie del fallimento.

Un tasso basato sulla restituzione del capitale entro il mese, pena l'accumulo del residuo ed il suo raddoppio.

I gestori del locale erano stati costretti a restituire oltre mezzo milione di euro con interessi che si aggiravano quasi al 600% della somma realmente versata.

La strategia adottata dal gruppo è stata quella di proporre, grazie alla mediazione di Caldarulo, piccoli prestiti di volta in volta elargiti dagli altri pregiudicati: il 57enne Vito Pascale, il 49enne Giovanni Valentino, il 45enne Maurizio Maino e il 43enne Andrea Maisto.