Usa, entra nudo in un ristorante e uccide 3 persone: caccia all'uomo

Usa, entra nudo in un ristorante e uccide 3 persone: caccia all'uomo

Il locale teatro della sparatoria è aperto 24 ore su 24.

.

Tre persone sono morte e altre quattro sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta Nashville, nel Tennessee, alle 3:25 del mattino (ora locale, le 10.25 in Italia). Poi è entrato e ha sparato di nuovo, ammazzando un avventore e ferendone un altro, deceduto successivamente all'ospedale. L'uomo, secondo quanto riportano i media americani, sarebbe stato disarmato del fucile da uno dei clienti del negozio della catena Waffle House in cui è avvenuto il fatto. La giacca abbandonata nella fuga era piena di munizioni, segno che voleva fare una carneficina.

L'arma sottratta all'aggressore era un fucile d'assalto Ak-15, quello utilizzato spesso nelle sparatorie di massa negli Stati Uniti, come lo scorso ottobre a Las Vegas (58 vittime) e nella scuola di Parkland, in Florida, lo scorso 14 febbraio, dove l'ex studente Nikolas Cruz ha ucciso 17 persone fra studenti e membri dello staff. "Si tratta di un uomo bianco con i capelli corti", ha scritto la polizia locale in un comunicato.

Gli agenti hanno anche lanciato un appello per individuare e catturare il presunto autore della strage, Travis Reinking, 29 anni di Morton, Illinois.