Totti vuole la rinascita dello stadio Flaminio

Totti vuole la rinascita dello stadio Flaminio

Avviata la rinascita dello stadioFlaminio a Roma, grazie alla collaborazione fra Istituto delcredito sportivo e Roma capitale, e la partecipazione attiva deivolontari. E il Flaminio di Roma è tra questi, come hanno voluto ricordare Francesco Totti, Ciro Ferrara, Sergio Parisse e Paolo Di Canio, alcuni grandi nomi dello sport azzurro che hanno prestato voce e volto all'iniziativa "Wake up Flaminio".

L'Istituto per il Credito Sportivo, banca pubblica che opera per lo sviluppo dello sport e della cultura nel nostro Paese, ha deciso di dare un particolare significato alla ricorrenza dei suoi 60 anni di vita attraverso interventi di riqualificazione urbana che incidano positivamente sul decoro di luoghi simbolo dei Giochi Olimpici del 1960, con l'obiettivo di lasciare una positiva eredità alla città e alla comunità.

La riproduzione, anche parziale, dell'articolo è vietata. Il giorno dell'appuntamento non è uno qualunque: il Natale di Roma. "Sarà inoltre presente alla manifestazione il Settore Giovanile e Scolastico della Figc, con un evento di stradacalciando dedicato al calcio femminile". "Il miglioramento delle infrastrutture sportive- e non solo- passa anche dal ripristino e la riaffermazione del valore dell'educazione civica". Non sono mancate iniziative per i più piccoli come le "Olimpiadi di Retake", mini competizioni per bambini dedicate alla sensibilizzazione sui temi della raccolta differenziata.