Torino-Lazio, Inzaghi: "Domani è una finale"

Torino-Lazio, Inzaghi:

In occasione della consueta conferenza stampa di rito, Simone Inzaghi ha parlato alla vigilia di Torino-Lazio, match valido per il quartultimo turno di Serie A. Ecco le parole del tecnico dei bianconcelesti riportate da TMW.

"Domani dovremo fare una partita importante". Significherebbe che andremo a giocare altre partite in Europa, magari a Liverpool contro l'Everton. Dobbiamo rimanere concentrati su noi stessi. Dobbiamo lavorare sulla concentrazione e sulla voglia di vincere.

"Guarderò la sfida perché sarà sicuramente molto bella, le forze però le terrò per la mia squadra e per il mio gruppo". La Lazio prepara la trasferta in casa del Torino con un solo obiettivo, cioè quello di cercare la vittoria per mantenersi in prima linea nella rincorsa al terzo e quarto posto, sperando in un passo falso delle due rivali Roma e Inter - i giallorossi in casa con il Chievo dovrebbero avere vita facile, meno i nerazzurri, impegnati nel Derby d'Italia con la Juventus. Formazione? L'assenza di Parolo costringerà a mischiare un po' le carte. Recuperati completamente invece Radu e Lukaku: "Jordan si è allenato bene, mi sta trasmettendo buone sensazioni. Speriamo di restare in gara fino alla fine anche domani a prescindere dal canovaccio della partita". Lui è uno di quelli che non avrebbe dovuto giocare con la Samp, ha voluto esserci a tutti i costi e si è fermato. Il destino di ciascuno di noi è nelle nostre mani: abbiamo un calendario complicato. "Ci serve una gara accorta e concentrata, sperando di centrare un risultato positivo che per noi sarebbe molto importante". Il Torino ha un ottimo tecnico che allestisce al meglio le proprie squadre: "ci serve una gara da vera Lazio". Questa è una qualità che durante l'anno abbiamo sempre dimostrato di avere. Problema non di poco conto, non so se ce la farà per l'Atalanta.

LIVERPOOL A FORMELLO - E' un onore ospitare una squadra blasonata come il Liverpool: il giorno dopo del sorteggio ci hanno chiesto questo favore, e noi abbiamo accettato più che volentieri.

Noi dobbiamo essere sempre lucidi. "In passato, comunque, la Lazio aveva già ospitato il Manchester City all'interno delle strutture di Formello".