Stranger Things: i creatori della serie querelati per plagio

Stranger Things: i creatori della serie querelati per plagio

"Stranger Things", che in origine era stata venduta a Netflix con il titolo "Montauk", coinvolgeva a sua volta fenomeni soprannaturali svolti all'interno di un segreto laboratorio governativo. Alcuni protagonisti del cast di "Stranger Things", in un'intervista con Wired hanno alluso alla stretta connessione con Camp Hero. Nella sua citazione si legge che: "Dopo l'incredibile successo di "Stranger Things", che è basata su idee del querelante e che dal querelante sono state discusse con gli imputati, gli imputati hanno guadagnato enormi somme di denaro producendo una serie basata sulle idee del querelante senza però compensare o citare il querelante per le stesse".

Nell'opera di Kessler, infatti, si parla della scomparsa di un bambino, della la presenza di un poliziotto con problemi personali legati al proprio passato, presenze paranormali, esperimenti segreti su bambini e mostri provnienti da altre dimensioni, il tutto avvolto da una cospirazione militare da Guerra Fredda. Sembra che la serie Netflix e il suo piccolo show siano incredibilmente simili e questo lo ha spinto a venire a galla raccontando i dettagli del "furto" e accusando apertamente i due fratelli menti di Stranger Things (tra gli altri).

Martedì scorso il regista Charlie Kessler ha citato in giudizio i fratelli Duffer, i creatori della serie tv "Stranger Things", perché - secondo la sua ricostruzione - avrebbero rubato l'idea alla base di un suo cortometraggio, intitolato "Montauk" e presentato nel 2012 all'Hamptons International Film Festival.

Al momento l'accusa è stata mossa solo da Charlie Kessler che, comunque, chiede che venga istituito un processo e chiede un risarcimento ai fratelli Duffer. Montauk strizza l'occhio ai classici degli anni '80 che hanno conquistata una generazione.

Riguardo a Steve, la stagione 2 è stata piuttosto interessante per ciò che riguarda l'arco narrativo dell " ex bullo della scuola: Steve è diventato una specie di fratello maggiore per Dustin Henderson (Gaten Matarazzo); questa dinamica è stata una delle cose più acclamate della stagione.