Scoperti 8 lavoratori in nero in una ditta a conduzione cinese

Scoperti 8 lavoratori in nero in una ditta a conduzione cinese

Avrebbe venduto oggetti online e, dopo aver ricevuto il pagamento, si sarebbe reso "irreperibile": questa la scoperta fatta dalla guardia di finanza e che ha portato all'individuazione di un truffatore "seriale". In totale i viaggi contestati sono una decina.

"Seminare legalità" si è concretizzato in una presentazione multimediale, pensata per comunicare ai ragazzi, in un modo quanto più semplice possibile e stimolando la loro attenzione, i principi base della legalità, in generale, e della legalità fiscale, in particolare. "Inoltre, se un dipendente si assentava dal lavoro doveva corrispondere 40 euro per ogni giornata di assenza oppure recuperare la giornata".

Undici lavoratori completamente in nero impiegati - da due diverse società - parte in un cantiere edile e l'altra in un'azienda che si occupa del trasporto di merci.

Le sanzioni, invece, possono arrivare fino a 36.000 euro per ciascun lavoratore, se impiegato per oltre 60 giorni di effettivo lavoro.