Paola, droga in appartamenti: due arresti dei carabinieri

Paola, droga in appartamenti: due arresti dei carabinieri

Putignano Ba - Un nuovo arresto per spaccio di droga è stato eseguito l'altra notte nel centro storico di Putignano. L'operazione è dei carabinieri che hanno svolto controlli contro lo spaccio di stupefacenti con un cane antidroga. Le sostanze stupefacenti erano state nascoste nel mobiletto del bagno, da cui arrivava un forte odore riconosciuto dai militari dell'Arma. A scambio avvenuto è scattato l'intervento dei Carabinieri che hanno ammanettato i 5 cittadini filippini e sequestrato decine di dosi di shaboo - nota anche come droga dei kamikaze perché questo pericoloso tipo di metanfetamina veniva somministrata ai piloti giapponesi poiché trovassero il coraggio nelle azioni suicide - oltre a 230 euro in contanti, ritenuti provento della loro illecita attività.

Condotti in caserma, al termine delle formalità di rito, entrambi venivano arrestati per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale e, su disposizione del P.M. di turno, presso la Procura della Repubblica di Taranto, associati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

La conferma si è avuta, nel cuore della notte, quando verso le ore 03.00 un giovane, avvedutosi dell'arrivo dei Carabinieri, ha lanciato in aria uno zaino, per poi darsi alla fuga. I fatti si sono svolti a Fondi, dove i due militari hanno sorpreso un 31enne del luogo mentre cedeva 50 grammi di marijuana ad un 25enne.

In totale, nei numerosi posti di controllo alla circolazione stradale effettuati dai Carabinieri sono stati controllati 89 veicoli e identificate 154 persone e sono stati segnalati 3 giovani per uso personale di sostanze stupefacenti.