Overwatch: Una modalità Battle Royale sarebbe impossibile

Overwatch: Una modalità Battle Royale sarebbe impossibile

L'amore per il battle royale si sta intensificando sempre di più.

Epic Games e PUBG Corp. sono state leste e capaci nel'apprendere con relativa facilità i principi che portano al successo un gioco battle royale, questo però non significa che non ci sia spazio per nessun altro. PlayerUnknown's Battlegrounds e Fortnite sono i massimi esponenti oggi di questo genere, ma non sono il punto d'arrivo.

A tal fine, Kaplan ha chiacchierato con Kotaku proprio riguardo gli algoritmi di apprendimento automatico (machine-learning) come mezzo per aiutare il team a, quantomeno, arginare il problema...se non combatterlo.

"Overwatch non è stato progettato per essere un 1v1".

Un sacco di volte ho sentito alcuni dei nostri fan dire 'Oh, metti una modalità battle royale', e io penso 'Cavolo, sarebbe fantastico'. "In Overwatch ovviamente ci sono personaggi che avrebbero la meglio su altri, ciò andrebbe a creare uno sbilanciamento".

Inoltre Kaplan ha parlato anche delle dimensioni delle mappe necessarie per ospitare una Battle Royale.

È comunque importante notare che quanto appena riportato non è stato ancora istituito ed in questo momento Blizzard sta solo esplorando, analizzando e valutando queste opzioni.In ogni caso fa emergere spunti di riflessione e discussione interessanti:se i falsi positivi riuscirebbero a mascherarsi da videogiocatori "comuni, normali" e/o addirittura innescati intenzionalmente da altri videogiocatori/persone?

Overwatch è un gioco basato sugli eroi e il loro bilanciamento è il motivo per cui una modalità battle royale non funzionerebbe.