La Juve inizia a cambiare: via Mandzukic, ecco il ritorno di Morata

La Juve inizia a cambiare: via Mandzukic, ecco il ritorno di Morata

Persistono le voci su un possibile ritorno di Alvaro Morata in Italia. Alvaro Morata è stato un attaccante amatissimo a Torino, e secondo il Mundo Deportivo la Juventus sta trattando per riportarlo in casa propria. "Ha grandi potenzialità e noi cerchiamo di migliorarlo, sapendo anche che quest'anno è stato bloccato da un problema alla schiena", aveva spiegato Antonio Conte.

Proprio per questo, secondo il Mundo Deportivo, la Juventus sembra essersi inserita nella lista delle pretendenti. Per strapparlo al Real Madrid il magnate russo Abramovich ha speso 80 milioni di euro nel luglio 2017, siglando con il giocatore un contratto di 5 stagioni (fino al 30 giugno 2022) a 9 milioni di euro all'anno. Tuttavia, Morata sarebbe apprezzato da Allegri e da Dybala che avrebbe chiesto rinforzi di spessore per vincere la Champions League. Ecco perché, con Conte sempre più lontano dalla panchina di Stamford Bridge, l'ultima parola sul futuro di Morata spetterà al nuovo allenatore del Chelsea.