Juventus-Sampdoria, le formazioni ufficiali: Allegri lancia Howedes e Cuadrado

Juventus-Sampdoria, le formazioni ufficiali: Allegri lancia Howedes e Cuadrado

Vince la Juventus di Allegri, 3-0, contro la Sampdoria. A centrocampo Pjanic in regia con Matuidi e Khedira mezze ali mentre in attacco dovrebbero giocare Cuadrado e Dybala a supporto di Higuain. Al 13′ Mandžukić prova in mischia una girata, ma la sua conclusione si perde a lato. Con la speranza che l'incubo degli infortuni sia finalmente terminato.

L'inizio di ripresa porta con sé subito un brivido per la Juventus, con Chiellini che perde palla sul pressing di Kownacki, Ramírez si presenta di fronte a Buffon, ma l'uruguaiano calcia incredibilmente a lato. E Douglas Costa si fa trovare subito pronto: passa un solo minuto ed è lui a spingere sulla corsia sinistra e servire a Mario Mandzukic il pallone dell'1-0 che sblocca l'equilibrio dell'Allianz Stadium. Gli uomini di Giampaolo perdono naturalmente convinzione ed i ritmi, già non alti, calano ancora di più.

Juventus Howedes | "Sono molto contento, è stata un'ottima giornata, per me e per la squadra", ha affermato il difensore, "Douglas Costa ha fatto un grande assist e per me è stato facile segnare". La Sampdoria, invece, può comunque continuare a sperare nell'Europa League, considerato che Fiorentina ed Atalanta hanno pareggiato entrambe.

Marcatori: 46′ Mandzukic, 60′ Howedes, 75′ Khedira.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, G. Ferrari, Regini; Barreto (81′ Verre), Torreira, Praet; Ramírez (61′ Caprari), Quagliarella (46′ Kownacki), D. Zapata.