Juventus, il padre di Higuain: "Non stava simpatico a Florentino Perez"

Juventus, il padre di Higuain:

Juventus-Real Madrid, andata dei quarti di finale di Champions League. Nel 2013 però il Pipita passa al Napoli, per poi venire acquistato per 90 milioni dalla Juventus nel 2016.

In attesa del grandissimo match di questa sera tra Juventus e Real Madrid, non ci si può dimenticare che per Gonzalo Higuain quest'incontro ha un sapore speciale, poiché l'attaccante ritrova quella che fù la sua ex squadra, dove ha segnato anche in questo caso una quantità industriale di gol.

Sul doppio confronto contro il Real Madrid, Higuain senior non vede la Juve come sfavorita, e dice: "Per la Juve non sarà facile ma possono andare a giocare al Bernabeu con la miglior mentalità. Penso che lui, Benzema e Cristiano Ronaldo avevano fatto più o meno le stesse cose fino a quel momento". "Ma Allegri è un tecnico molto intelligente e saprà scegliere al meglio per infastidire il Real". A volte gli attaccanti sbagliano. E' ovvio che ai giocatori di livello superiore è richiesto sempre il massimo e Gonzalo fa parte di questa schiera. Negli ultimi 10 anni tutti i grandi numeri 9 come Lewandowski, Suarez, Cavani e Gonzalo sono stati costantemente criticati. Eppoi mi auguro che davanti i 3 moschettieri facciano il loro: Higuain dimostri soprattutto alla stampa spagnola & argentina che e' capace di essere decisivo nelle partite che contano, Douglas di essere uno scombinatore per eccellenza e Dybala di meritarsi la chiamata di Sampaoli al mondiale, perchè giocatori con la sua classe sono merce rara.