Isabella Biagini è morta: l'attrice aveva 74 anni

Isabella Biagini è morta: l'attrice aveva 74 anni

All'età di 74 anni è morta la showgirl e attrice Isabella Biagini, ospite negli ultimi anni a Domenica Live da Barbara D'Urso per denunciare le sue precarie condizioni di vita. È stata dichiarata morta questa mattina alle 8.52 nella clinica "Antea Hospice" al Santa Maria della Pietà di Roma, dove era ricoverata da un mese per cure palliative. L'attrice, negli ultimi anni, aveva affrontato molte sofferenze. La diva degli anni '60 perde sua figlia Monica nel 1999, un lutto che la colpirà profondamente e che darà inizio al suo lento declino. Io non volevo, l'aveva scelta Monica, ma mi hanno convinto a venderla. Mentre stavano uscendo mio fratello mi ha presto l'agenda. Poi il fatto di cronaca più recente: un incendio divampa nel suo appartamento, in quella occasione l'attrice rischia la morte.

Nata a Roma nel 1943 Isabella Biagini, all'anagrafe Concetta, aveva esordito al cinema nel 1955 con una piccola parte nel film 'Le amiche' di Michelangelo Antonioni. Fu anche conduttrice e imitatrice televisiva, rivestì ruoli comici e fu la 'svampita' in tanti varietà degli anni Sessanta e Settanta. E' stata protagonista di tante commedie come Amore all'italiana di Steno, Boccaccio di Bruno Corbucci, e commedie musicali da Non cantare, spara (1968) con il Quartetto Cetra, Bambole, non c'è una lira (1978) e C'era una volta Roma (1979). Segnata da una vita sentimentale difficile e da due matrimoni falliti, ha avuto una figlia Monica, morta nel 1998. Bellissima e simpatica, è stata una vera diva.