Design week, opening e attesa: domani al via l'edizione 2018

Design week, opening e attesa: domani al via l'edizione 2018

Domani apre ufficialmente i battenti il Salone del Mobile 2018.

Il Sole 24 Ore pubblicherà martedì 17 aprile, in concomitanza con l'inaugurazione della manifestazione, un'edizione speciale dell'annuale Rapporto Design, che sarà caratterizzato da una grafica a elevato impatto visivo e dedicato all'eccellenza del Made In Italy in mostra nel Salone e nel Fuorisalone, con una forte attenzione ai prodotti, ai protagonisti e alle tendenze del momento. Il designer dovrà anche pensare di favorire i processi di condivisione e di riutilizzo.

Smart Life Evolution, una settimana di eventi, esposizioni, workshop e laboratori completamente dedicati allo smart design e all'innovazione, si svolgerà durante la Milano Design Week 2018 nella nuova area espositiva di Milano - Bovisa Design District - presso Bovisa Tech, in via Durando 39, Milano. Il Salone Internazionale del Mobile e il Salone Internazionale del Complemento d'Arredo - suddivisi nelle tipologie stilistiche Classico: Tradizione nel Futuro, Design e xLux - scenderanno in campo con le biennali EuroCucina - e il suo evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen) - e Salone Internazionale del Bagno, e con il SaloneSatellite.

Le sedi prescelte per questi eventi vengono attentamente selezionate tra location raffinate collocate nel centro storico della città e La Marzocco, storica azienda di Firenze produttrice di macchine per il caffè espresso con filiali in tutto il mondo, ha scelto per l'edizione 2018 il prestigioso spazio BeHouse di via Bigli 6, in pieno Quadrilatero della Moda. "Un invito a Milano a fare Rete, a crescere insieme".

INNOVAZIONE - Il successo del Salone parte dalle imprese che fanno dell'innovazione di prodotto e di processo la loro arma vincente. Il che non significa essere solo green, bisogna tener conto della fine vita del prodotto, del concetto di economia circolare, della tutela dell'ambiente. Milano patria del design ha anche scuole dedicate e università di valore internazionale frequentate da studenti di tutto il mondo. Installazione super tecnologica in cui le quattro stagioni coesistono una accanto all'altra, ciascuna con il proprio microcosmo vitale permettendo al visitatori di immergersi nella natura attraversando l'Inverno, la Primavera, l'Estate e l'Autunno tra "suggestioni" familiari e domestiche in un percorso nella realtà ecosostenibile, frontiera prossima ventura della sfida dell'abitare metropolitano.