Champions League, quanto ha guadagnato la Roma dall'accesso in semifinale?

Champions League, quanto ha guadagnato la Roma dall'accesso in semifinale?

Dopo la netta sconfitta per 4-1 nella gara d'andata al Camp Nou di Barcellona, al ritorno la Roma ha ribaltato il risultato e si è imposta per 3-0. Il sorteggio per le semifinali di Champions League si terrà venerdì 13 aprile a Nyon, presso la sede della UEFA alle 13 e sarà trasmesso in diretta dal nuovo canale Mediaset, canale 20, che si collegherà live a partire dalle 12.45. Gli uomini di Di Francesco hanno messo sotto da subito i blaugrana con il gol di Dzeko al 5′ minuto, seguito nella ripresa da quelli di De Rossi (rigore) e Manolas. Grande gioia, infine, per la proprietà, con il presidente Pallotta che ha esultato come mai prima d'ora.

Per ciascuna squadra è stato previsto un minimo fisso garantito di 12,7 milioni di euro, da incrementare con un bonus di 1,5 milioni di euro a vittoria e 500mila euro a pareggio.

Cinque fattori determinano la quota ricevuta da ogni squadra per il market pool: l'ammontare effettivo del market pool, la composizione effettiva della Champions League 2017-2018, il numero di squadre della stessa federazione, la classifica di tali squadre nel campionato nazionale precedente e i risultati di tali squadre nell'edizione di Champions League a venire. Un'impresa riuscita alla Roma questa sera contro il Barcellona (qui la nostra analisi). Se ai bianconeri, che si sono complimentati ufficialmente con la Roma per il passaggio del turno, non dovesse riuscire la rimonta, la Roma potrebbe arrivare ad incassare oltre 81 milioni.