Buffon rischia una squalifica a tempo valida anche in Italia

Buffon rischia una squalifica a tempo valida anche in Italia

Ma ora il portiere bianconero rischia di dover saltare anche alcune partite in Serie A. Come scrive La Gazzetta dello Sport, se la Disciplinare decidesse di valutare le frasi rilasciate a tv e stampa di tutto il mondo, per Buffon potrebbe arrivare una sospensione a tempo.

Buffon è stato espulso dall'arbitro Oliver sicuramente perché ha protestato troppo, e qualche parolina tutt'altro che oxfordiana l'ha riferita al fischietto inglese.

A rischiare sarebbe anche Giorgio Chiellini per l'ormai famoso gesto dei 'soldi' ripreso dalle tv: anche in questo caso, a fare testo sarà il rapporto dell'abitro. Mettere le mani addosso è un attimo.

In tanti si sono indignati per le parole di Buffon, altri no, ma se ci fosse stato il Napoli? "Fermarsi e non andare oltre è stato difficile". Il finale burrascoso del Bernabeu, il rigore assegnato al Real Madrid per un fallo di Benatia su Lucas Vazquez, ha prodotto innanzitutto il cartellino rosso di Gigi Buffon, che forse ha chiuso così la sua carriera in Champions League. Oliver ha avuto la faccia tosta di ergersi a protagonista assoluto e decidere le sorti di una partita bellissima, è inammissibile che un essere umano decreti l'uscita di scena di un gruppo di uomini che ha dato l'anima, vuol dire che al posto del cuore hai un bidone dell'immondizia, se non hai la personalità di arbitrare a questi livelli vattene in tribuna con tua moglie a guardarti la partita mangiando patatine e bevendo birra. Le immagini, in cui si vede un gesto chiaro e un labiale preciso: 'You pay', sono state riprese dalla regia internazionale e mettono il difensore bianconero a rischio squalifica. L'arbitro non può avere sensibilità o compassione deve giudicare quello che succede in campo.