Bologna, contestazione dei tifosi contro Donadoni

Bologna, contestazione dei tifosi contro Donadoni

Non sono bastate all'allenatore le scuse nel post-partita di Samp-Bologna. Ma queste parole non sono servite, evidentemente, per quietare gli animi.

"Si può lavorare un po' di meno, quello che hai nel motore ormai ce l'hai". Rossoblu che non sfigurano anche se la prima grande chance capita sui piedi di Caprari, che sfiora l'incrocio dei pali. Quando si attendeva solamente il fischio finale, all'ultimo è arrivato il pareggio dei blucerchiati nato da una punizione calciata da Ramirez sulla trequarti che Zapata è riuscito in qualche modo ad insaccare facendo esplodere di gioia i propri tifosi.

"Fa effetto essere in corsa per un obiettivo come l'Europa League, col Bologna penso sia una delle poche partite in questi due anni che abbiamo vinto non grazie al gioco, ma alla determinazione. Nelle ultime partite bisogna attingere dalle risorse fisiche e caratteriali". Il riferimento è alle dichiarazioni dell'allenatore che nella conferenza alla vigilia della gara con la Sampdoria aveva detto: "Il Bologna non vi diverte?" Sono orgoglioso dei ragazzi e di quello che hanno fatto. "Poi se saranno più bravi vinceranno loro, ma faremo la partita con la convinzione di portare a casa punti".