Turista partorisce nel Mar Rosso: le immagini diventano virali

Turista partorisce nel Mar Rosso: le immagini diventano virali

Parto nel mar Rosso: una turista russa ha partorito nel mar Rosso, nelle acque salate del famoso mare egiziano. Le immagini in questione sono state scattate e postate su Facebook da Hadia Hosny El Said, una donna egiziana residente a Dahab, una cittadina che affaccia sul Mar Rosso, sulla costa sud-orientale della penisola del Sinai.

Il parto nel Mar Rosso non ha lasciato indifferenti gli utenti del web che stupiti hanno condiviso le immagini sui social più famosi. Le foto, condivise su Facebook, sono subito diventate virali e per quanto possano apparire incredibili sembra che i media egiziani ne abbiano già verificato l'autenticità. Con una prontezza notevole la giovane ha immortalato il momento.

Una sequenza di foto che racconta un parto fuori dall'ordinario. La stessa Hadia, riferisce di aver visto la donna uscire dall'acqua appena dopo aver partorito come se niente fosse. E i motivi sono tanti: primo fra tutti è il rilassamento indotto dall'acqua che favorisce la produzione di endorfine, le quali svolgono anche un effetto analgesico.

È quello che è successo qualche giorno fa a Dahab. In questo modo le contrazioni si avvertono in misura ridotta, anche grazie alla temperatura dell'acqua che favorisce il rilassamento dei tessuti. Si dice che partorire in acqua aiuti a percepire meno il dolore per la partoriente e sia meno traumatico per il nascituro.