Trovata morta nel letto con mani e piedi legati

Trovata morta nel letto con mani e piedi legati

Appena accesa la luce nella camera ha trovato la signora sul letto a pancia in sotto con mani e piedi legati.

Una donna anziana di 79 anni è stata trovata morta dal figlio che abita con lei in provincia di Fermo: l'uomo è tornato a casa ieri sera tardi, in località Alteta di Montegiorgio.

Tornando a casa il figlio Marcello Balestrini, di 57 anni, titolare di una'azienda artigianale si è accorto che una finestra al piano terra era stata forzata. Dopo aver osservato con più attenzione ha notato la camera rovistata. Quando ha rinvenuto il corpo della madre, ha chiamato i soccorsi, sul luogo sono arrivati i mezzi del 118 e i carabinieri. Nonostante i tentativi di rianimazione non c'è stato nulla da fare per la signora Maria. Sul posto sono subito arrvati anche i carabinieri coordinati dal capitano Gianluca Giglio e il medico legale oltre a reparto investigativo dei carabinieri. L'ho trovata sul letto in pigiama mani e piedi legati: "me l'hanno ammazzata".

Sono in corso accertamenti per individuare i responsabili e capire le ragioni. Da una prima e sommaria ricostruzione le cause potrebbero ricondurre a una rapina finita in tragedia.