Texas, pacchi bomba davanti casa: morto 17enne. Ipotesi odio razziale

Texas, pacchi bomba davanti casa: morto 17enne. Ipotesi odio razziale

Un pacco esplosivo ha ucciso ad Austin, Texas, un ragazzo di 17 anni e ferito una donna. Un secondo pacco è detonato poche ore dopo nella stessa citta' ferendo gravemente una donna.

Il 2 marzo, attorno alle 7, un involucro esplosivo è deflagrato nell'abitazione di un uomo di 39 anni, Anthony Stephan House. Si tratterebbe di afroamericani e per questo la polizia ipotizza il movente dell'odio razziale. Pacchi bomba depositati davanti casa.