Spari in strada, ucciso a colpi di pistola

Spari in strada, ucciso a colpi di pistola

A perdere la vita un uomo di colore molto probabilmente africano raggiunto da degli spari su ponte Vespicci, in pieno centro a Firenze. I sanitari lo hanno soccorso e hanno tentato di rianimarlo, senza successo.

E' stato arrestati un italiano di 65 anni: portato in questura, è in stato di fermo. Ma sembra che l'allarme sia stato dato dai dipendenti del consolato americano, che hanno avvertito gli spari. Gli inquirenti escludono la matrice razziale.

È poi arrivato anche il pm di Firenze, Giuseppe Ledda, per un sopralluogo, sul ponte. Il magistrato sta facendo il punto della situazione con gli investigatori di polizia e carabinieri.

Sono stati sparati dei colpi di pistola a Firenze, sul ponte Vespucci. La vittima è crollata nella parte centrale del ponte: il corpo si trova sul marciapiede disteso dietro una fila di auto parcheggiate, come si vede anche nelle foto.