Rosa, la 15enne scomparsa nel Napoletano, sta "tornando a casa"

Rosa, la 15enne scomparsa nel Napoletano, sta

E' stata ritrovata Rosa di Domenico, la ragazza di 15 anni scomparsa da Sant'Antimo a maggio. L'adolescente ha parlato con la madre, ha assicurato di stare bene e che sta tornando a casa. A scriverlo è la trasmissione Chi l'ha visto? che in un post su Facebook dice di aver ricevuto comunicazione dalla famiglia.

Ora toccherà ai carabinieri accertare dove sia stata negli ultimi mesi.

Rosa era scomparsa da maggio e da subito si è puntato il dito contro Alì Qasib, un ragazzo pakistano che vive a Brescia accusato di averla ricattata e costretta a raggiungerlo per poi rapirla. All'allontanamento era seguita la denuncia dei genitori di Rosa, che avevano segnalato alle forze dell'ordine, in più occasioni, le minacce del giovane pachistano nei loro confronti. "Mi prenderò tua figlia", aveva detto Quasib al padre di Rosa solo poche settimane prima della scomparsa. Il giovane, infatti, era sospettato di essere in contatto con alcune cellule dell'estremismo islamico, un sospetto che però non ha mai visto accertata la sua fondatezza attraverso prove tangibili.

Cosa accadrà a Qasib dopo il ritrovamento di Rosa.

.