Precipa dal terzo piano, paura nel salernitano per un 30enne

Precipa dal terzo piano, paura nel salernitano per un 30enne

Il giovane, pare, sia caduto dal balcone della sua abitazione, posta al terzo piano.

Maiori - Questa mattina alcuni studenti di Maiori, cittadina della Costiera Amalfitana, hanno trovato un ragazzo di circa 25 anni in fin di vita, in una pozza di sangue sull'asfalto di un cortile.

I ragazzi, in preda al panico, hanno subito allertato i soccorsi con un'ambulanza del 118 che ha soccorso il giovane tra l'incredulità del vicinato e delle persone che si sono recate sul posto. Per il giovane, le cui condizioni sono apparse da subito gravi, si è deciso il trasferimento direttamente all'ospedale di Salerno. Sono in corso indagini da parte dei militari dell'Arma della locale stazione e della compagnia di Amalfi. Sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno interrogato i familiari e gli studenti che hanno ritrovato il giovane agonizzante.