Pegognaga choc. Marito e moglie si sono impiccati

Pegognaga choc. Marito e moglie si sono impiccati

Un doppio caso di suicido è avvenuto nelle scorse ore nel Mantovano, precisamente in località Pegognaga, ad una trentina di chilometri dalla città lombarda. Accade a Pegognaga, nel mantovano, dove marito e moglie sono stati trovati impiccati nella loro abitazione: per gli investigatori si sono entrambi tolti la vita. La cosa inquietante, però, è che al doppio suicidio avrebbe assistito la figlia della coppia, una bambina di appena sei anni.

La bambina presenta dei lividi sul collo che potrebbero far sospettare l'intenzione dei genitori di uccidere anche lei. Il marito lavorava in un allevamento bovino della zona, e i suoi colleghi di lavoro ne parlano così: "Era un ragazzo d'oro, con una bellissima famiglia". Le due salme sono ora nelle camere mortuarie dell'ospedale Poma a disposizione del magistrato.

Una di quelle tragedie che lasciano senza parole: marito e moglie di origine indiana - lui 35 anni, lei di 27 - si sono impiccati insieme nella loro casa, usando un'unica corda.

La piccola è ricoverata nel reparto di pediatria dell'ospedale "Carlo Poma" di Mantova.