Napoli, con l'Inter i titolarissimi e 10mila tifosi per tornare al successo

L'Inter però ha vinto solo una delle ultime 10 sfide di Serie A con il Napoli collezionando appena 4 pareggi e la bellezza di 5 sconfitte nelle restanti nove, e non ha segnato alcun gol nelle ultime tre. A centrocampo torna Marek Hamsik dopo l'influenza che lo ha colpito la scorsa settimana: a completare la mediana Allan, fresco di rinnovo e il solito Jorginho. In attacco Mertens punta centrale, con Callejon e Insigne sugli esterni.

Cifre e statistiche che devono dare forza e coraggio alla squadra che si troverà di fronte un Inter che deve rispondere alle pretendenti per il quarto posto che vale la qualificazione alla prossima Champions League. Sulla trequarti Rafinha guadagna consensi per spalleggiare Candreva e Perisic alle spalle di Icardi. In porta Handanovic e difesa composta da Skriniar e Miranda al centro, con Cancelo e D'Ambrosio sugli esterni. Ecco perché il Napoli dovrà spingere sull'acceleratore e provare a vincere tutte le cinque partite (Sassuolo e Milan fuori, Genoa, Chievo e Udinese in casa) che mancano allo scontro diretto con i bianconeri del prossimo 22 aprile, scontro diretto potenzialmente decisivo per lo scudetto. La gara potrà inoltre essere vista anche in streaming grazie alle piattaforme SkyGo e Premium Play.