Milan, ritorno di Bacca: il Villarreal non riscatterà il colombiano

Milan, ritorno di Bacca: il Villarreal non riscatterà il colombiano

Bacca, che con il Milan ha giocato per due stagioni, ha vinto un trofeo (la Supercoppa Italiana 2016) e ha realizzato 31 gol in 70 partite di Serie A (34 considerando le coppe), ha un contratto con i rossoneri fino al 2020. In prestito al Villarreal, il club spagnolo ha deciso di non riscattarlo. A rivelarlo è il quotidiano iberico 'Marca'.

Dovrebbero pagarne altri 15,5 per tenerlo, non lo faranno. L'attaccante colombiano compirà 32 anni il prossimo 8 settembre, all'inizio in pratica di quella che sarà la nuova stagione calcistica. La quota da versare nelle casse del Milan ammonta a 18 milioni di euro, tesoretto che la società di Yonghong Li avrebbe utilizzato per le spese estive. In attesa di capire se anche Donnarumma partirà, quindi realizzare una plusvalenza monstre, l'ipotetica cifra potrebbe anche essere utilizzata per il mercato, magari puntellando la rosa con qualche innesto di valore. La decisione di Gattuso di non convocarlo è dovuta al fatto Kalinic si è risentito nella rifinitura di sabato scorso, quando si aspettava la pettorina di un colore e ne ha ricevuta in mano di un altro, quello delle riserve.