Milan, Mirabelli annuncia il rinnovo di Gattuso: "È nell'uovo di Pasqua"

Milan, Mirabelli annuncia il rinnovo di Gattuso:

Una delle doti migliori di Marco Fassone, amministratore delegato del Milan da circa un anno, è sicuramente l'ottimismo e la fiducia che sa infondere. Subito una domanda sul rinnovo di Gennaro Gattuso: "Non c'è nessun problema. Devo riconoscere a Mirabelli di avermi dato il coraggio di fare quella scelta e a Gattuso di avere grandi meriti: i risultati sono sorprendenti, il clima attorno alla squadra è cambiato, c'è ottimismo, ci si crede, ed è bello arrivare alla sfida con la Juventus in queste condizioni". Stiamo gestendo la società bene. La sua quota è fissata a 1,20, in netto calo rispetto a quando Gattuso è arrivato sulla panchina del Milan, a fine novembre: all'epoca la conferma era data a 3 volte la scommessa, riferisce Agipronews. C'è di più, il direttore rossonero adesso fissa anche una data per quello che sarà "un regalo di Pasqua", come dichiarato a margine di un evento organizzato dagli sponsor a Monticelli Brusate. La Gazzetta dello Sport oggi sintetizza le dichiarazioni rilasciate ieri dall'a.d. milanista, in particolare sui piani societari: "Ai tifosi posso dire che i progetti partiti ad aprile 2017 sono perfettamente in tabella di marcia sia sul piano sportivo sia extrasportivo".

"Dobbiamo dare il massimo e cercare di portare a casa il risultato". Il suo carisma, la sua voglia di vincere e la sua capacità di trasmettere la cultura per il lavoro sono stati un toccasana per il Milan. Questa rimonta che sembrava impossibile adesso ha un po' più di credibilità e dobbiamo giocarla al massimo. "Non è importante il fatto di andare contro il tempo". E' stato capace di ribaltare una situazione che, soprattutto a livello morale, non era ideale. Ha lavorato molto bene sulla parte atletica e fisica. "Siamo molto contenti di lui" ha concluso.