Lui picchiato, lei stuprata: notte di violenza in via Chopin a Milano

Lui picchiato, lei stuprata: notte di violenza in via Chopin a Milano

Lei è stata immobilizzata, minacciata con un'arma e violentata. Avrebbe quindi preteso la consegna dei loro averi: soldi, telefoni, gioielli, tessere di carta di credito e bancomat. Lui, giovane studente 22enne, è stato malmenato brutalmente, la sua fidanzata 19enne è stata stuprata.

È successo lunedì sera, poco dopo le 23 e il luogo mette i brividi. In questo caso indagano i carabinieri della compagnia Monforte, che hanno ascoltato il racconto delle due vittime.

Le violenze sono accadute in fondo a via Chopin, in zona Ripamonti, nell'area sud di Milano, dove, il 4 giugno del 2005, si era consumata una rapina analoga con stupro ai danni di una coppia. In quell'occasione i colpevoli furono identificati in cinque ragazzi romeni, di cui due minorenni.

Si era appoggiato contro di lei approfittando della calca dell'orario di punta.