Lotta all'abusivismo, la Polizia di Stato di Assisi denuncia tre stranieri

Lotta all'abusivismo, la Polizia di Stato di Assisi denuncia tre stranieri

Operazione ad alto impatto della polizia di stato nella zona della stazione ferroviaria di Porta Nuova e aree limitrofe, interessate da intenso spaccio di sostanze stupefacenti.

Con urla, spinte e strattonamenti per strada voleva costringerla a salire in auto, ma in soccorso della donna sono prontamente intervenuti i passanti che hanno chiamato il 113.

La scena non è passata inosservata agli occhi dei passanti che accortisi di quanto stava accadendo hanno chiamato le forze dell'ordine. Un passante, addirittura, è intervenuto personalmente e ha cercato di riportare l'uomo alla ragione, senza tuttavia riuscirvi, anzi l'aggressore l'è presa anche contro di lui.

In uno dei garage gli agenti hanno trovato tre ospiti indesiderati: si tratta di due tunisini di 31 e di 27 anni ed un 23enne marocchino, tutti irregolari sul territorio nazionale. L'elicottero ha dato supporto alle auto della polizia che hanno potuto raggiungere il fuggiasco blocandolo e identificandolo.

Nel frattempo la donna aggredita è stata portata presso il locale Pronto Soccorso per le cure del caso.