Lo Spezia a Bari a caccia di punti play-off

Lo Spezia a Bari a caccia di punti play-off

"Sarà un'altra gara ostica quella contro lo Spezia ma vogliamo continuare sul percorso intrapreso e fare un'ottima partita" ha detto Fabio Grosso nella consueta conferenza stampa pre partita. "Abbiamo questo jolly a metà settimana da poter usufruire e cercheremo in tutte le maniere di portarlo a nostro favore". Non so come ci presentiamo, perche' abbiamo bisogno delle energie che servono per fare una grande partita. Per me è ancora presto per parlare di partite verità o cruciali. Il Bari perde una buona chance per avvicinarsi alla vetta: avanza a quota 46, raggiunge il Venezia, anche se c'è ancora la sfida di Avellino da recuperare per i galletti. Adesso sono partite importanti in cui noi vogliamo ottenere i tre punti così come i nostri avversari. Ci vorranno ritmo e intensità, dall'inizio alla fine.

Lopez per Mora il primo cambio di Gallo, a testimonianza della volontà dell'allenatore di Bollate di difendersi, non disdegnando però al tempo stesso la spinta in fase di contropiede. Ma non lo abbiamo fatto.

"Tatticamente Galano e Anderson sono stati proposti in un momento di difficoltà".

Dentro anche Terzi e Marilungo nel finale - out Mastinu e Forte - con i pugliesi che premono sull'acceleratore, sfiorando il vantaggio al 40′, ma l'incornata di Kozak termina a pochi centimetri dalla porta difesa dall'estremo difensore spezzino. "Al di là delle qualità espresse in campo, sono dell'idea che molto dipende da quanto, ogni giocatore, mette in campo.in quest'ottica, possiamo fare tutti molto di più".